Commenta

Comune-Santa Chiara,
accordo: tirocinio
negli uffici comunali

santa-chiara-comune_ev

Nella foto un momento della conferenza in sala giunta

CASALMAGGIORE – Un nuovo accordo tra comune di Casalmaggiore e Fondazione Santa Chiara che riveste il carattere di novità anche sul ramo di formazione prescelto: da ottobre 2014 infatti presso l’istituto professionale casalese è partito anche un corso (triennale come tutti gli altri già attivi) per segretarie, che ha avuto quattro iscrizioni. Le quattro ragazze hanno la possibilità di seguire ora un tirocinio formativo proprio negli uffici comunali.

Ne hanno parlato Sara Valentini, assessore all’Istruzione del comune casalese, Antonella Maccagni, attuale direttrice della Fondazione Santa Chiara (ed ex dirigente del Polo Scolastico Romani) e Valentina Pomati, sempre per conto della scuola professionale mercoledì poco dopo mezzogiorno in sala giunta. Lo scorso 13 marzo la giunta comunale ha infatti approvato, richiamando le linee programmatiche di mandato relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del quinquennio di governo, nell’ambito dell’Istruzione, la volontà di far prendere coscienza ai giovani studenti e alle famiglie la realtà esterna del nostro territorio, compreso anche le attività amministrative dell’Ente Pubblico.

“Con spirito collaborativo e di sostegno” ha spiegato Valentini “si è accolta con entusiasmo la richiesta dell’Istituto Santa Chiara relativa alla possibilità di fare attività di Tirocinio formativo curriculare, presso il nostro Comune, nell’ambito del settore Istituzionale Amministrativo, dando un segnale di piena collaborazione tra Istituti scolastici, che si desidera siano alla base di ogni azione propositiva. E’ nelle intenzioni dell’amministrazione e della Giunta stessa dare, attraverso una attività di programmazione condivisa e confronto costruttivo con tutti gli attori interessati, come in questo caso gli istituti scolastici, un’attenzione e un sostegno efficace. Chi parteciperà potrà di fatto comprendere come funzionano le logiche amministrative dall’interno e avvicinarsi dunque al nostro ente”.

Per questo motivo, con la “benedizione” anche di Maccagni (“l’idea era partita dalla precedente direttrice Angela Spocci, io ho preso solo il testimone con entusiasmo”), alcuni ragazzi di Fondazione Santa Chiara avranno l’opportunità di seguire il lavoro segretariale e amministrativo presso gli uffici comunali, raggiungendo gradualmente alcuni obiettivi: come fare un’esperienza di crescita personale nel confronto con gli adulti, conoscere meglio il mondo del lavoro e la professione, mettere in pratica attività imparate a scuole e apprenderne nuove. La data di convocazione della conferenza stampa non è stata casuale: proprio mercoledì mattina, infatti, il tirocinio è ufficialmente iniziato.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti