Commenta

Conoscere le erbe
selvatiche del nostro
territorio: corso a Cesole

erbe-selvatiche_ev

CESOLE (MARCARIA) – Tra natura e cucina, all’Agriturismo La Rovere di Maria Rosa Lazzarini, a Cesole di Marcaria, si va alla scoperta delle proprietà nutritive e anche del gusto delle erbe e piante spontanee del Parco Oglio Sud. “Selvatiche Salutari” è il titolo del corso teorico-pratico che si propone di insegnare l’uso delle erbe del nostro territorio per imparare a realizzare prodotti e piatti naturali: verrà presentato sabato 28 alle ore 18 presso lo stesso Agriturismo, in strada Contrargine Sud, alla presenza del dottor Roberto Sarasini, che parlerà di antiche tradizioni per conoscere, riconoscere e raccogliere le piante spontanee, ma anche per spiegare nel dettaglio tecniche di estrazione e ricette culinarie. Verrà anche inaugurata la mostra di acquarelli “Il bosco di Mariarosa” a cura di Giovanni Masuno.

Quella di sabato sarà però “soltanto” una tappa di presentazione. Il corso in sé è infatti è articolato su due weekend, con una lezione teorica al venerdì e una pratica al sabato. Il 10 aprile dalle 20 alle 22 si terrà la descrizione dell’uso fitoterapico, cosmetico e culinario di alcune piante locali, mentre l’11 aprile dalle 9 alle 13 si terrà l’escursione guidata per riconoscere le stesse erbe e piante delle quali si è parlato la sera prima, con possibilità di realizzazione estrazioni fitoterapiche e susseguente degustazione.

Promosso dal comune di Marcaria, dal Consorzio Agrituristico Mantovano e dal Parco Oglio Sud, il corso proseguirà con la seconda fase degli incontri: venerdì 17 dalle 20 alle 22 si parlerà di fitocosmetica con il confronto tra cosmetici naturali e cosmetici sintetici e prove di realizzazione in ambito domestico. Sabato dalle 9 alle 13 altra escursione a tema, con raccolta di erbe commestibili locali e laboratorio di cucina e cosmetica. Il corso sarà seguito in tutte le lezioni sempre dall’erborista Roberto Sarasini. La quota di partecipazione è di 60 euro per ogni doppio incontro. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare i numeri 0376-968019 oppure 349-6954282.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti