Commenta

Malore sul lavoro:
muore a Canossa
60enne di Martignana

canossa-feroldi_ev

Nella foto il camion di Feroldi e un carabiniere sul posto (foto Gazzetta di Reggio)

CANOSSA/MARTIGNANA DI PO – Aveva appena scaricato il camion che aveva condotto fino a Ciano d’Enza, frazione di Canossa, in provincia di Reggio Emilia, all’interno del piazzale della Sicem Saga, cartiera di via dell’Industria nel piccolo paese reggiano. Dopo avere terminato il lavoro, un malore improvviso lo ha sorpreso e per lui non c’è stato più nulla da fare.

E’ morto così un 60enne nativo di Casalmaggiore e residente a Martignana di Po da nove anni, Enzo Feroldi. I soccorsi sono stati tempestivi ma non sono purtroppo serviti a nulla, così come i tentativi di rianimazione che ambulanza e auto medica, con infermieri e medici a bordo, hanno subito messo in atto con professionalità. L’episodio è avvenuto attorno alle 13 di lunedì, tra la fine di un turno e l’inizio di un altro. Feroldi era arrivato a bordo del suo camion, dato che lavorava per la ditta Lombardi di Gussola.

L’uomo, vedovo, lascia un figlio di 34 anni: sul posto, oltre ai soccorsi, sono giunti anche i carabinieri della vicina San Polo d’Enza, per i rilievi di legge: anche gli stessi militari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 60enne a causa di un malore, forse causato dal primo caldo di stagione, anche se sulle cause è presto per pronunciarsi.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti