Commenta

Vicomoscano, incendio:
tre mezzi di pompieri
da Viadana e Cremona

incendio-vicomoscano_ev

Nella foto, il tetto in fiamme a Vicomoscano e i pompieri al lavoro

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Maxi dispiegamento di forze dei Vigili del Fuoco, provenienti sia da Viadana che da Cremona, per un incendio scaturito a Vicomoscano, in via Galliano al civico 6. In fiamme la canna fumaria di una casa privata della famiglia di Giacomo Lazzari. Il rogo risale a poco prima delle ore 15 di venerdì: dal camino il fuoco è presto salito e ha subito invaso il tetto dell’abitazione.

Immediata la chiamata ai Vigili del Fuoco: dal comando provinciale di Cremona sono stati allertati in primis i pompieri del distaccamento di Viadana. L’entità dell’incendio ha richiesto l’impiego di mezzi e forze anche da Cremona, in quanto i mezzi di quest’ultima compagnia sono dotati di autoscala. Ed è proprio grazie all’utilizzo di questo strumento se i pompieri sono riusciti a domare il rogo sul tetto. Non sono stati registrati danni alle persone. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia locale di Casalmaggiore.

Una prima scintilla, con una fiamma anomala, è stata notata da un’anziana residente dell’abitazione attorno alle 13.30, ma le fiamme hanno iniziato a farsi più alte e pericolose in particolare attorno alle 14. L’intervento dei Vigili del Fuoco, giunti sul posto in forze e in due riprese, ha scongiurato il peggio, anche perché nel mentre l’abitazione su due piani, con una mansarda, era stata evacuata. Proprio dalla mansarda è stata poi espulsa l’acqua, sporcata di nero dalla fuliggine, servita per domare le fiamme. In un secondo momento i Vigili del Fuoco, che hanno operato con tre uomini dal tetto mediante l’utilizzo di un cestello, hanno utilizzato una motosega per tagliare le travi in legno, dopo avere spostato le tegole ormai consunte e rovinate dalle fiamme, per evitare di fornire nuovo combustibile e scongiurare così un possibile nuovo principio d’incendio. Inutile dire che, come spesso accade in questi casi, via Galliano e le vie limitrofe alla chiesa di Vicomoscano si sono presto riempite di curiosi, che hanno manifestato la loro solidarietà alla famiglia Lazzari.

Giovanni Gardani-Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti