Commenta

Pomì, tutto vero
Alessia Gennari
convocata in Nazionale

gennari-pomi-palaradi-ev

Nella foto Gennari supera il muro di Conegliano (Foto Sessa)

CASALMAGGIORE – Il sogno azzurro torna ad avverarsi per Alessia Gennari: la schiacciatrice reggiana, in crescita esponenziale con la maglia della Pomì Casalmaggiore, è stata infatti convocata in via ufficiosa dal ct Marco Bonitta per affrontare il Torneo di Montreaux, importante rassegna che prepara una stagione lunga a livello di nazionale e decisiva per arrivare a Grand Prix, Europei e qualificazioni Olimpiche. Va detto che questo primo gruppo sarà successivamente integrato con altre atlete di esperienza, dato che si tratta al momento di pre-convocazioni che mirano a ringiovanire la rosa azzurra per dare continuità anche al futuro della Nazionale. Prova ne sia il fatto che in ogni ruolo Bonitta ha convocato una giocatrice del Club Italia, team under, di fatto, che sta disputando la serie A2.

Alessia Gennari è l’unica giocatrice di Casalmaggiore convocata: come avevamo anticipato un mese e mezzo fa, Bonitta aveva preso contatti con la società rosa e da allora non ha più tolto gli occhi di dosso da Alessia, classe 1991, che così s’è meritata la chiamata, anche perché ha continuato a esprimersi ad altissimi livelli, risultando spesso tra le migliori. Con Gennari da ricordare anche Anastasia Guerra, 18enne in forza al Club Italia ma il cui cartellino è stato acquistato dalla Pomì la scorsa estate. Anche per lei è arrivata la chiamata azzurra.

Queste le azzurre convocate in via ufficiosa, in attesa che la chiamata diventi ufficiale nelle prossime ore e dell’integrazione con atlete che sicuramente non mancheranno, come Chirichella e Diouf, lasciate al momento “a riposo” perché considerate vere e proprie certezze: tra le palleggiatrici Noemi Signorile (Novara), Giulia Rondon (Modena), Letizia Camera (Busto Arsizio, ex rosa), Ofelia Malinov (Club Italia). Tra le schiacciatrici, oltre a Gennari, Caterina Bosetti (Galatasaray), Indre Sorokaite (Piacenza), Miriam Sylla (Bergamo), Sara Loda (Bergamo), Paola Enogu (Club Italia), Benedetta Mambelli (Bergamo), Anastasia Guerra (Club Italia). Tra le centrali Valentina Arrighetti (Lokomotiv Baku), Raphaela Folie (Modena), Raffaella Calloni (Firenze), Giulia Pisani (Busto Arsizio) e Beatrice Berti (Club Italia). Tra i liberi Monica De Gennaro (Conegliano) e Beatrice Parrocchiale (Firenze).

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti