Commenta

Circuito San Martino,
chiusura improvvisa
Polemica sul web

cross-circuito-san-martino-ev

Nella foto una veduta del circuito di San Martino

SAN MARTINO DEL LAGO – Un vero e proprio fulmine a ciel sereno. Un annuncio, senza preavviso di fatto, di chiusura anche se solo momentanea per il Circuito di San Martino del Lago, colossale struttura riservata alle moto o alle auto da corsa, che ogni giorno ospita appassionati o veri e propri sportivi, attirando anche grandi nomi del palcoscenico mondiale.

L’annuncio è stato dato attorno alla mezzanotte di mercoledì e proprio mercoledì 13 maggio è il primo giorno di chiusura dell’impianto. Ufficialmente si parla di chiusura “per lavori di manutenzione straordinaria” e si annuncia che il circuito riaprirà il 24 maggio. A fare riflettere sono però due dati: in primis il fatto che solitamente questi lavori, anche se straordinari, vengono annunciati in anticipo, proprio per permettere a chi ha prenotare il circuito anche soltanto per una sessione di prove, di riorganizzarsi; in secondo luogo le polemiche dei giorni scorsi (ma in realtà se ne parla già da mesi) per l’inquinamento acustico derivante dal circuito – anche la politica è di recente intervenuta – senza dimenticare qualche paventato (sebbene mai confermato ufficialmente) screzio tra proprietà e gestione della struttura.

“Sarà nostra cura contattare tutti coloro che hanno prenotato giornate in pista” prosegue l’annuncio, che ha scatenato una ridda di commenti proprio su Facebook, con piloti e appassionati inviperiti per la decisione così improvvisa. Resta da capire, e forse questo passaggio verrà chiarito nei prossimi giorni, se vi siano ulteriori motivazioni al di là di quella ufficialmente addotta. Un modo per spegnere le polemiche. Intanto più che un rimborso spese verrà garantito una sorta di “buono” per recuperare la giornata persa.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti