Un commento

Dopo la tragedia
di Nelda accorgimenti
sulla Padana Inferiore

incidente-bozzolo_ev

Nella foto l’incidente costato la vita a Nelda Pagliari

BOZZOLO – La Giunta Comunale di Bozzolo intende esaminare i preoccupanti dati pervenuti dall’ufficio statistico presso il settore viabilità della Provincia, che indicano ben dieci incidenti avvenuti negli ultimi anni (2005-2013) nel tratto di strada ex Statale n.10 “Padana Inferiore”, compreso tra l’incrocio di via Cremona, a Bozzolo, e la Cascina Abbadia della Gironda. Nei dieci incidenti censiti il numero dei feriti é di 16 persone a cui si deve aggiungere l’ultimo grave incidente mortale, costato la vita a una giovanissima, Nelda Pagliari di 8 anni.

Il sindaco Giuseppe Torchio, vista la gravità della situazione riscontrata nella comunita di Bozzolo, a seguito del doloroso incidente di due settimane fa, ha chiesto di conoscere i dati riferiti all’incidentalità su questo tratto di strada unitamente ad una adeguata segnaletica con l’abbassamento della velocità da 90 a 70 km all’ora in entrambi i sensi di marcia e l’adozione di una serie di misure di segnalazione, di informazione e prevenzione del pericolo da rendere operative in tempi brevi su questa trafficatissima arteria stradale.

Oltre che agli uffici della Provincia, la questione è stata segnalata al vice prefetto dott. Annunziata, in un incontro tenuto la scorsa settimana, alla presenza del sindaco, il tecnico comunale Martino Zurra ed il responsabile lavori pubblici Massimo Dalmiglio. Nel frattempo il comune, muovendosi autonomamente, ha provveduto ad installare sul proprio sedime stradale, posto oltre l’area di competenza provinciale di fronte alla cascina Abbazia della Gironda, uno specchio stradale di sicurezza mentre la Giunta intende chiedere all’Enel ed alla Provincia l’installazione di un punto luce per assicurare visibilità nelle ore notturne.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Lauro Cantarelli

    VERGOGNA