Commenta

Strade provinciali,
interventi per
242mila euro

asfalto-asolana-ev

CREMONA/CASALMAGGIORE – L’ente provinciale cremonese dà il via all’iter per progetti di manutenzione ordinaria per rappezzi lungo le strade provinciali (alla fase di progetti preliminari), che prevederanno una priorità per i tratti più ammalorati. Il mantenimento delle condizioni di sicurezza della circolazione e di transitabilità della rete stradale provinciale di Cremona, passa attraverso una serie di interventi manutentivi ordinari e straordinari periodici volti a ripristinare la vita utile delle pavimentazioni. Previste opere per 242mila euro, suddivise in due lotti: il secondo riguarda l’area orientale della provincia, quindi il casalasco.

I fattori che concorrono al degrado del manto stradale sono molteplici e a volte improvvisi (intensità del traffico, vetustà delle strutture, precipitazioni piovose o nevose di forte intensità, clima con temperature molto basse ovvero molto alte, interventi dolosi degli utenti, ecc.), pertanto non sempre gli interventi programmati possono essere eseguiti per tempo; in alcuni casi sono necessari lavori di sistemazione di brevi tratti a mezzo di fresatura e successiva fornitura e posa di conglomerati bituminosi a caldo per porre un pronto rimedio al fine di garantire un sufficiente grado di sicurezza alla circolazione. Gli interventi di sistemazione previsti nel progetto, comporteranno: l’asportazione di parti localizzate dei piani viabili a mezzo di fresatura; la fornitura e stesa di conglomerato bituminoso tradizionale o modificato a seconda dei casi con utilizzo di finitrice previa stesa di emulsione acida di ancoraggio. La natura imprevedibile degli interventi succitati obbliga, in sede progettuale, ad una previsione basata unicamente sulle tipologie di intervento e non sul numero e la localizzazione puntuale degli stessi all’interno della rete stradale di competenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti