Commenta

Federici replica a
De Martino e chiama a
raccolta il centrosinistra

federici-de-martino_ev

Nella foto, da sinistra: Nicola Federici e Roberto De Martino

VIADANA – Nicola Federici candidato sindaco di Viadana per il Partito Democratico sconfitto al ballottaggio da Giovanni Cavatorta, risponde a tono alle ultime frecciate di Roberto De Martino. “Si è offeso per le nostre parole? A me sembrava giusto rendere pubblico ciò che era stato detto durante gli incontri che abbiamo avuto con lui e quelli che sono dietro di lui, e abbiamo fatto senza registrarli perché ci sono testimoni a sufficienza che possono confermare”. “Nel rispetto della sua persona – così Federici riferendosi a De Martino – e del lavoro che fa, che nessuno del nostro gruppo ha mai messo in dubbio, come non abbiamo mai messo in dubbio il lavoro del consorzio servizi alla persona e della cooperativa dove lavora, dove ci sono persone ed educatrici che fanno un lavoro splendido per il nostro territorio. E’ meglio che rilegga la nostra dichiarazione prima di fare accuse buttate all’aria, nessuno ha mai parlato di disonesta ma abbiamo parlato di etica e di coerenza cosa che sicuramente sta mancando in questo momento”.

“Caro Roberto ci puoi criticare quanto vuoi ma noi la faccia non la perdiamo per una poltrona, abbiamo perso a testa alta e da qui ripartiamo per ricostruire il centro sinistra, cosa che avevi chiesto anche tu durante il primo incontro, certo che sia chiaro, il centro sinistra verrà ricostruito con chi è coerente con chi si dimostra legato ad un ideale. Prenderemo posto nei banchi dell’opposizione e lo faremo in modo serio e costruttivo e per i cittadini”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti