Commenta

Rotary Piadena
Oglio Chiese, Morini
nuovo presidente

collare Perteghella-Morini

Nella foto, il passaggio di consegne

GUSSOLA – Passaggio delle consegne giovedì sera per il Rotary Club Piadena Oglio Chiese, con Giampaolo Perteghella che ha lasciato la presidenza ad Antonio Morini. La serata si è svolta a Villa Ferrari, a Gussola, allietata dalle doti recitative di Jim Graziano Maglia e dalla musica di Pierpaolo Vigolini e Giampiero Gallo, accompagnato dalla voce di Sara Stacchezzini.

Il presidente uscente ha introdotto Maurizio Mantovani, socio dell’eClub 2050 e prossimo assistente del governatore, il qualche ha ringraziato gli 85 rotariano del Distretto che hanno donato 63mila dollari per debellare la polio nel mondo: con l’apporto della Fondazione Bill Gates sarà possibile liberare dalla malattia 385mila bambini. Perteghella ha poi insigniro il tesoriere Alessandro Pancera di una Paul Harris Fellow, massimo riconoscimento rotariano, quindi ha dato la parola all’assistente del governatore uscente Giuseppe Torchio per poi fare un resoconto della propria gestione, contrassegnata da diversi service, l’ingresso di 6 nuovi soci e importanti riconoscimenti distrettuali. Dopo i ringraziamenti di rito, c’è stato il passaggio del collare presidenziale con Antonio Morini, che ha ricordato l’importanza di Francesco Ferron nel convincerlo, due anni fa, ad accettare l’incarico: «Mi disse: sei rotariano, non puoi dire di no. Voi sapete che sceglierò uno di voi, vi chiederò aiuto». Per finire, la consegna di una PHF all’ormai ex presidente Perteghella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti