Commenta

Memorial Ferroni,
festa del rowing per
ricordare il buon Luigi

memorial-ferroni_ev

Nella foto un momento della manifestazione (foto Angelo Crippa)

CASALMAGGIORE – Sono arrivati alla Canottieri Eridanea anche dalle palestre di Mantova e di Parma, oltre che dalla Mastergym di Casalmaggiore per onorare la memoria di Luigi Ferroni, indimenticato atleta casalese ricordato con la nona edizione dell’omonimo memorial. Un evento sportivo svoltosi nel pomeriggio di sabato negli ampi spazi della Canottieri in riva al Po grazie all’utilizzo di una quarantina di remoergometri (tanti quanti i partecipanti), particolare strumento che riproduce, anche nello sforzo, l’attività del canottieri quando è sul fiume e che tramite un meccanismo molto preciso misura la potenza sprigionata e soprattutto i km percorsi con la vogata.

Il masterclass di rowing ha visto anche partecipanti speciali: su tutti l’olimpionico Simone Raineri, che non voleva mancare al ricordo di Luigi, molto portato anche per l’atletica leggera prima di passare al canottaggio e ricordato anche dai fratelli Fabio e Orlando, oggi impegnati come noto in politica. L’evento è stato organizzato da Michele Pinardi sotto l’attento sguardo di Diego Rivieri e Gianmario Grassi, che a livello di rowing hanno vinto diversi titoli anche internazionali e che sono tuttora istruttori di questa particolare disciplina.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti