Commenta

Bozzolo, piazza
Europa esaurita
con “Innocenti Evasioni”

bozzolo-concerto-battisti_ev

Nella foto un momento del concerto e piazza Europa esaurita

BOZZOLO – Erano anni che non si vedeva una piazza così gremita a Bozzolo. Successo senza precedenti, a patto di andare con la memoria a ritroso nel tempo, per la serata dedicata ai grandi successi di Lucio Battisti. Ottima l’idea dell’associazione Amici del cuore che sabato sera ha determinato il tutto esaurito in piazza Europa, sotto lo sguardo comprensibilmente soddisfatto del suo presidente Nicola Scognamiglio e del sindaco Giuseppe Torchio che come amministrazione comunale ha patrocinato questo e i prossimi appuntamenti.

Le musiche delle “Innocenti evasioni”, il gruppo tra i piu amati dal pubblico e maggiormente fedele allo stile di Battisti, come pubblicamente sostenuto anche dal noto conduttore televisivo Maurizio Costanzo, ha coinvolto la piaźza generando unanimi consensi così come si poteva dedurre vedendo le labbra della gente che si muovevano ricordando i testi dei brani eseguiti. Il gruppo toscano, scritturato dall’Agenzia Nt Show di Fabio Negri, non ha proposto solo il repertorio musicale raccontando anche aneddoti e storie legate al periodo in cui Lucio Battisti aveva formato quel formidabile sodalizio con un altro mostro sacro, Mogol. Un succcesso straordinario quindi per l’evento di Bozzolo, che ha soddisfatto tutti, dalle attività commerciali che hanno avuto i tavoli pieni di clienti sino al resto del pubblico potendosi godere una serata a costo zero, grazie all’apporto di sponsor e sostenitori.

E non finisce qui, come ha ricordato al termine della serata il sindaco, annunciando che sabato prossimo (25 luglio) si potrà ascoltare il baritono Valentino Salvini col musicista Andrea Compagnoni, con la serata giovani con Giovanni e la sua musica (8 agosto) mentre il 1° agosto vi sarà l’importantissima serata ebraica con Angela Terchel, i figli del Nobel Emilio Segrè e i discendenti della famiglia. L’evento sarà arricchito dalla presenza dei giornalisti Rai Luciano Ghelfi e Giovanni Paolo Fontana per intervistare i sopravvissuti Leone Beniacar e Oskar Tenzer.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti