Commenta

Viadanese dell’Anno,
il Pd candida
Mirco Caffelli

caffelli-ev

Nella foto Mirco Caffelli

VIADANA – Arriva dal Partito Democratico di Viadana una delle prime candidature al premio “Viadanese dell’Anno”, che pur non avendo alcun intento politico chiede ai partiti, da prassi, un’indicazione di voto grazie alla quale orientarsi in vista della decisione finale. Nicola Federici e Adriano Saccani, consiglieri in quota Pd e in rappresentanza appunto del gruppo di centro-sinistra di Viadana, hanno deciso di candidare il Maggiore Mirco Caffelli, nato a Viadana il 22 maggio 1978.

“Il maggiore dell’Aeronautica militare Mirco Caffelli – scrivono i due consiglieri per giustificare la candidatura – è stato designato per il terzo anno di seguito Pony 1, ovvero capo formazione della pattuglia acrobatica nazionale Frecce Tricolori. Un incarico di prestigio per il pilota viadanese: a lui spetta il compito di dirigere l’intera formazione durante le figure acrobatiche, scandendo i ritmi ed impartendo gli ordini via radio. Il Maggiore Caffelli era entrato all’Accademia militare aeronautica subito dopo il diploma da geometra e milita tra le Frecce Tricolori dal 2008.

“Le Frecce Tricolori (Pattuglia Acrobatica Nazionale) – ricordano i due consiglieri – costituente il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico, sono la pattuglia acrobatica nazionale (PAN) dell’Aeronautica Militare Italiana, nate nel 1961 in seguito alla decisione dell’Aeronautica Militare di creare un gruppo permanente per l’addestramento all’acrobazia aerea collettiva dei suoi piloti. Con dieci aerei, di cui nove in formazione e un solista (pattuglia acrobatica più numerosa al mondo), hanno un programma di volo che comprende una ventina di acrobazie della durata di circa mezz’ora, che ha reso le Frecce Tricolori tra le pattuglie acrobatiche più famose al mondo”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti