Commenta

Malore in spiaggia
in Versilia: muore
un 50enne di Viadana

malore-lecciona-verdi_ev

Nella foto i soccorsi inutili all’uomo (foto Lucca in diretta)

LECCIONA (LUCCA)/VIADANA – Deceduto mentre si trovava in vacanza in Versilia. Questo il tragitto destino per un 50enne di Viadana, Giuseppe Verdi, residente nel quartiere San Martino, che si è accasciato al suolo mentre camminava sulla spiaggia tra Viareggio e Torre del Lago, in provincia di Lucca lungo la battigia della Lecciona.

Ad accorgersi dell’improvviso malore del turista un gruppo di villeggianti anche loro impegnati in una passeggiata sul lungomare versiliese, peraltro molto vicino allo stabilimento balneare della locale Croce Verde. Alcuni bagnini sono accorsi i prodigandosi accanto all’uomo che, stando alle prime testimonianza, aveva da poco terminato un bagno e prima di perdere definitivamente conoscenza sarebbe riuscito a dire il suo nome e cognome. Purtroppo, nonostante l’intervento del personale di pronto soccorso, per il viadanese non c’è stato nulla da fare. L’uomo è stato trasportato in una camera mortuaria del vicino Ospedale Unico della Versilia, prima dell’autorizzazione per il suo trasferimento a Viadana. Giuseppe Verdi lascia i fratelli Stefano e Angelo e i genitori: i funerali verranno celebrati alla chiesa del quartiere San Martino di Viadana giovedì mattina alle ore 10.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti