Commenta

Pastore tedesco
smarrito e
insanguinato

cane-ritrovato-ev

Nella foto, l’intervento della Polizia locale

CASALMAGGIORE – “Tanto rumore per nulla” sarebbe proprio il caso di affermare. Martedì mattina la Polizia locale di Casalmaggiore è stata mobilitata per un cane che vagava nel piazzale del Centro Commerciale Padano. Quando gli agenti sono arrivati però l’animale, un pastore tedesco innocuo e mansueto, si era rifugiato all’interno del Brico Center dove nel frattempo il personale aveva provveduto a rifocillarlo, ricoprendolo di carezze e frasi affettuose. Nel frattempo qualcuno aveva messo in giro le voci secondo le quali la sera precedente un automobilista avrebbe spinto fuori il cane dall’auto senza però fornire il numero di targa. A spingere le ipotesi verso questa forma crudele di azione anche traccie di sangue dalla bocca dell’animale. Nulla di tutto questo, fortunatamente. Attraverso il microchip rilevato dai Vigili si è scoperto il proprietario a cui il cane era sfuggito poco prima dal capannone che si trova dall’altra parte della strada e a cui è stato immediatamente restituito l’animale, magari con una piccola sanzione per omessa custodia. Le tracce di sangue erano dovute ad un leggero taglio sulla lingua che il cane si era procurato in maniera del tutto occasionale.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti