Commenta

Pomì, buon
allenamento congiunto
a Piacenza

pomi-piacenza-ev

Nella foto, le rosa a Piacenza

PIACENZA – Si è svolto al Pala Banca di Piacenza il primo test del periodo preparatorio della Pomì Casalmaggiore. Le campionesse d’Italia hanno affrontato in allenamento congiunto le padrone di casa della Nordmeccanica. Il sestetto iniziale ha visto la Pomì schierata con Piccinini e Bacchi di banda, Olivotto e Crisanti al centro, Matuzskova opposta, Galeotti al palleggio e Sirressi libero. Si è trattato di mini set con partenza dal 10-10, e con free-ball indirizzata alla squadra protagonista del punto. Combattuta la prima mini frazione con le tricolori sempre al passo delle emiliane capaci di imporsi 25-23. Spazio a Cecchetto e Ferrara nel secondo mini set iniziato bene per Casalmaggiore (10-13) ma conclusosi ancora con la Nordmeccanica davanti 25-21. Decisamente in palla la formazione di casa che anche nel terzo mini set ha creato un gap sul 20-16 per poi vedersi riavvicinare 22-19. Una veloce di Bauer e un attacco dalla seconda linea di Valeriano si sono rivelati decisivi. Differente la seconda parte dell’allenamento congiunto con partenza da 0 a 0 e rotazioni bloccate per quattro punti, le solite palle messe in gioco dall’esterno e una Pomì più a proprio agio come confermato dal 10-16 della parte centrale. Ripetute le variazioni proposte dal tecnico Barbolini con Cecchetto per Sirressi e Ferrara per Piccinini e rendimento inalterato da parte delle casalasche che arrivano per prime a venticinque lasciando Piacenza a quota diciassette. Si ripropone quindi la formula del mini set con le solite quattro palle con Errichiello in campo per Matuszkova. Le locali partono forte ma vedono assottigliarsi sempre più il vantaggio sino al 19-19 e al 21-21 cui da un forte contributo Bacchi da quattro. Completa l’opera Piccinini per il 23-25 finale. Soddisfatto a fine gara il tecnico della Pomì Casalmaggiore Massimo Barbolini. “ Ho visto un buon gioco, dopo un inizio titubante la squadra si è sciolta ed ha giocato con disinvoltura. Sicuramente molto bene gli aspetti sui quali abbiamo lavorato in allenamento, il muro e la difesa. Resta ovviamente molto da lavorare ma siamo qui per questo”. Il bis dell’allenamento congiunto venerdì con identico orario (17,00-19,00) al Pala Baslenga di Casalmaggiore.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti