Commenta

Leva Civica, c’è tempo
fino al 9 novembre
per presentare domanda

cavalli-valentini_ev

Nella foto Lara Cavalli e Sara Valentini

CASALMAGGIORE – Per quanto concerne il progetto Leva Civica al quale il comune di Casalmaggiore ha aderito, offrendo ai cinque giovani dai 18 ai 28 anni che verranno prescelti un’opportunità per conoscere da dentro i meccanismi della macchina comunale, l’assessore Sara Valentini venerdì mattina, nella sede di Reindustria al fianco di Lara Cavalli, ha voluto rimarcare alcuni passaggi e precisare i punti più importanti: “Mi preme rimarcare la scadenza di questo bando, fissata al 9 novembre – spiega Valentini – dato che mi rendo conto che, con le festività di San Carlo, è più facile scordarsi. La scadenza è stata decisa per poter poi valutare con più calma i profili più adatti, dato che le scelte verranno rese note il 1° dicembre”.

Il tirocinio durerà nove mesi e saranno scelti quattro ragazzi in ambito socio-educativo all’interno di edifici scolastici e un ragazzo per il settore del patrimonio artistico e culturale. “Avevamo fatto richiesta per cinque unità e siamo lusingati che tutte e cinque ci siano state riconosciute” ha spiegato Valentini. Il progetto, che ha un costo totale di 24.375 euro ed è promosso da Anci e Ancitel Lombardia, è cofinanziato da Regione Lombardia e, per 9.375 euro, dal comune di Casalmaggiore. Chi fosse interessato può fare domanda e trovare informazioni di qualsiasi genere presso il Centro Servizi al Cittadino, chiuso in questi giorni soltanto il 4 novembre, giorno del patrono.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti