Commenta

Inconveniente da Fiera
Un camion parte e
strappa cavo elettrico

pali-divelti-fiera_ev

Nella foto i cartelli piegati in via Favagrossa

CASALMAGGIORE – E’ l’ultimo giorno delle giostre, mentre alcune bancarelle già stanno partendo. E proprio in virtù di quest’operazione di dismissione dell’attività in piazza Garibaldi si registra un inconveniente: il fatto è accaduto nella mattinata di giovedì attorno alle 9 all’incirca davanti alla gioielleria “Sogni d’oro”.

Un camioncino di un venditore ambulante, pronto a ripartire per altri lidi dopo i giorni sulla Fiera di San Carlo, nel fare manovra per spostarsi su via Favagrossa e uscire dal ring della piazza, s’è impigliato in un cavo elettrico che partiva da un contatore Enel (un box grigio posizionato per l’occasione nella parte interna dell’anello del listone, come sempre quando si parla di fiera) e lo ha letteralmente strappato dalla sua posizione.

Prima che il cavo cedesse, però, lo stesso ha piegato, stante la forza del traino del camioncino, due cartelli stradali, uno indicante il parcometro e l’altro il segnale di divieto. A restare senza corrente prima della riparazione una bancarella che vende dolciumi, mentre sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale per provvedere a risolvere il problema.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti