Commenta

Sabato di incidenti
Due ciclisti dell’Oglio Po
ricoverati a Cremona

incidente-ciclisti_ev

VICOBONEGHISIO/SABBIONETA – E’ stato un sabato particolarmente sfortunato per i ciclisti sulle strade del comprensorio Oglio Po. Due brutti incidenti e due interventi dell’ambulanza in codice rosso, anche se per fortuna le condizioni dei feriti sono poi migliorate in un secondo momento. Entrambi i protagonisti dei sinistri sono stati ricoverati a Cremona.

Il primo episodio si è verificato tra Vicoboneghisio e Villanova, ma ancora in territorio di Casalmaggiore: un uomo di 44 anni di Vicomoscano, M. M., lungo la provinciale 88, mentre si trovava con un gruppo di ciclisti per un allenamento, ha urtato contro uno dei suoi colleghi e, cadendo, ha poi sbattuto la faccia al suolo. L’episodio è avvenuto attorno alle 15.30 di sabato e l’uomo ha perso inizialmente i sensi, facendo temere il peggio. Per fortuna tutto è rientrato, perché il 44enne si è ripreso poco dopo e, quando è arrivato all’Ospedale Maggiore di Cremona in codice giallo (dopo l’iniziale rosso), si era già ripreso, riuscendo, anche se in leggero stato confusionale, a conversare coi famigliari.

Diverso l’episodio avvenuto sulla strada Sabbionetana, in territorio di Sabbioneta appunto, poco prima delle 18: un ragazzo di 17 anni di Rivarolo Mantovano stava viaggiando in sella alla sua bicicletta verso Casalmaggiore. All’altezza dell’Ortofrutticola Genovesi e Anversa un uomo di 67 anni, uscendo con la sua auto non ha visto il giovane e l’ha urtato, per fortuna soltanto con lo specchietto laterale. Anche in questo caso si è temuto il peggio perché il giovane ha battuto la testa dopo la caduta e l’intervento dei sanitari, coadiuvati poi alla Polstrada di Casalmaggiore, è stato in codice rosso. Dopo di che il 17enne si è ripreso ed è stato ricoverato in codice giallo all’Ospedale Maggiore di Cremona. Dove poche ore prima, all’ora di pranzo, era arrivato anche un giovane centauro di 16 anni, protagonista a Isola Dovarese di una caduta dalla sua moto lungo la provinciale 2. Decisamente un brutto pomeriggio, insomma, anche se fortunatamente non tragico.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti