Commenta

Liliana Stagnati
docente Fidal
in Emilia Romagna

gruppo delle campestri

Nella foto, il gruppo delle campestri dell’Interflumina, con Lilly Stagnati

CASALMAGGIORE – E’ arrivata un’importante gratificazione per Liliana Stagnati, tecnica specialista del mezzofondo dell’Atletica Interflumina E’ Più Pomì. Sarà docente ai corsi per Tecnici della Fidal Emilia Romagna. Già da domenica prossima a Modena i futuri tecnici di atletica leggera avranno la “passionaria” dell’atletica azzurroverde come relatrice. Liliana Stagnati, laureata in ScienzeMotorie, viadanese, è da sempre nell’Interflumina. Vi entrò quando aveva dodici anni, grazie agli stimoli avuti presso la scuola media Parazzi con i preziosi consigli della professoressa Ada Contini Cerasar. E’ stata prima atleta anche di interesse nazionale sui 1500 e poi da una decina d’anni è responsabile del settore mezzofondo dell’Interflumina. I suoi atleti migliori sono stati Erila Padova, Karima Naoui e Hamza Bennaoui. Attualmente il migliore è Luca Tenca. Tutti più volte presenti ai tricolori nel mezzofondo. A Modena in qualità di studenti ci saranno due tecnici dell’Interflumina. Si tratta di Marco Falchetti, responsabile del settore Asta già azzurrino e campione italiano junior capace di  superare l’asticella a 5,00 e Corrado Arduini, anima del settore Orienterring e già responsabile per la FISO dei giovani azzurri e desideroso di ampliare il suo bagaglio culturale dello sport di base.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti