Commenta

Infortunio e sangue
dalla testa: paura
in campo per Grumelli

foto-ambulanza_ev

CREMONA – Paura a Cremona durante la partita di Seconda categoria girone J (14esima giornata), terminata 0-0 tra Sported Maris e Martelli di Piadena. Proprio un giocatore della formazione casalasca, il piadenese Alessandro Grumelli, è infatti rimasto vittima durante il match del Maristella di un brutto infortunio che per fortuna si è rivelato poi col tempo meno grave di quanto appariva all’inizio.

Intervenendo di testa all’incirca a metà del secondo tempo per un contrasto aereo, il difensore classe 1987 è stato centrato in pieno da un avversario che, pur in maniera involontaria, ha alzato troppo la gamba colpendo il giocatore con i tacchetti in testa. Un rivolo di sangue ha spaventato i compagni e i presenti al campo, tanto che l’arbitro e i vari dirigenti hanno preferito fare intervenire i sanitari. Grumelli è stato poi ricoverato all’ospedale Maggiore di Cremona in codice giallo divenuto poi verde, dove la ferita è stata suturata con l’applicazione di qualche punto presso il Pronto Soccorso. Il ragazzo, seguito dal presidente della Martelli Fabio Manfredi, è stato dimesso già in serata: per lui una brutta avventura, per la sua squadra un punto figlio dello 0-0 maturato in campo.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti