Commenta

Ladri in azione
a Santa Lucia: rubano
tutto, anche un’auto

furto-casa-carabinieri-ev

BOZZOLO – Mezz’ora. Trenta minuti scarsi per mandare una famiglia nel panico. Danneggiarla economicamente ma soprattutto moralmente e fisicamente. Domenica sera, poco prima delle 19 a Bozzolo, oltre ai Carabinieri di Viadana è dovuta intervenire anche la Guardia medica per soccorrere il capofamiglia colpito da un comprensibile malessere. La moglie, vedendo come le avevano ridotto la casa con le mani tra i capelli è corsa dai vicini supplicandoli di chiamare i carabinieri perché lei non ne aveva la forza.

In via Bixio, dalle parti dell’ospedale di Bozzolo, sorgono diverse villette di ottimo livello che purtroppo abbastanza frequentemente vengono visitate dai ladri. Domenica è toccato a quella di Franco Saccenti un pensionato che lì vive assieme alla moglie e ad una figlia. Non si spostano mai di casa tutti in una volta. Ma domenica pomeriggio c’era da far visita ai nipotini per i doni di Santa Lucia. La loro partenza evidentemente è stata tenuta d’occhio da qualcuno. Una mezz’ora soltanto sufficiente alla banda di agire. Passati dal retro, la zona confina con la campagna, i malviventi hanno compiuto un’autentica razzia rovistando, frugando mettendo tutto sottosopra. E rubando oro, soldi, ricordi di famiglia.

Senza dimenticarsi di prelevare anche l’auto dal garage. C’erano due vetture, una Fiat vecchiotta e una Opel Corsa di pochissimi mesi di vita. Ovviamente a sparire quest’ultima elevando di altri 15 mila euro il totale del bottino già ingente per le cose di famiglia. A parte il danno economico quello che più ha sconvolto la famiglia è stato come in pochissimo tempo qualcuno avesse potuto violare la loro proprietà e ridurre un’abitazione in uno stato paragonabile al passaggio di un uragano. Per i militari il solito sopraluogo di routine con la possibilità stavolta di visionare le telecamere di una casa confinante che potrebbe avere registrato qualche immagine utile. Ormai questi delinquenti non conoscono ostacoli e agiscono senza che nessuno riesca a fermarli. A Bozzolo domenica sera tutto il quartiere era in subbuglio per questo nuovo ‘colpo’. Qualcuno avrebbe notato il passaggio ripetuto di una Punto grigia nel pomeriggio. Solo che nessuno ha pensato di avvisare le forze dell’ordine.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti