Commenta

Pomì, gennaio di fuoco
il 2016 si aprirà
subito in salita

pomi-bisonte1evi

Foto Sessa

CASALMAGGIORE – La Pomì Casalmaggiore tornerà al lavoro lunedì, quando alle ore 14,00 in Baslenga è prevista una sessione di allenamento fino alle 16,30. Martedì 29 dicembre due allenamenti in Baslenga: 10,30-12,00 e 16,30-19,00. Mercoledì sempre in Baslenga dalle 16,30 alle 19,00. Poi di nuovo il rompete le righe per festeggiare con amici e parenti l’ultimo giorno dell’anno. Ci si ritrova in Baslenga sabato 2 gennaio 2016 alle ore 15,00 per tre ore di allenamento. Per riprendere il ritmo gara la dirigenza della VBC Pomì ha programmato la presenza il 7 e 8 gennaio al Trofeo “Mimmo Fusco” che quest’anno si disputa al PalaYamamay di Busto Arsizio. Le squadre partecipanti, oltre alla formazione rosa, sono: Nordmeccanica Piacenza, Unendo Busto e Metalleghe Montichiari. Nelle semifinali si incontrano Pomì con Montichiari e Piacenza con Busto. Giovedì 13 gennaio alle ore 17,00 a Roverbella (Mn), ospiti del Comune di Roverbella, si terrà l’amichevole tra Vbc Pomì e SudTirol Bolzano di A1.

Il campionato riprenderà domenica 17 gennaio con la prima partita di ritorno, che la VBC Pomì giocherà a Vicenza. Decisamente “infuocata” la seconda metà del mese di gennaio. Dopo la partita del 17 con Obiettivo Vicenza, mercoledì 20 gennaio la Pomì giocherà a Stettino (Polonia) il match di ritorno di Champions League col Chemik Police. Quindi domenica 24 gennaio in casa con la FoppaPedretti Bergamo e mercoledì 27 ancora in Champions, stavolta al PalaRadi, con l’Eczacibasi VitrA Istanbul. Infine domenica 31 gennaio al PalaRadi Pomì contro Conegliano. Cinque partite ad altissimo tasso adrenalinico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti