Commenta

Amiche per la Musica,
l’ultimo successo porta
2200 euro a S. Federici

amiche-musica_ev

Nella foto un momento dell’ultimo concerto (foto Michele Tusi)

CASALMAGGIORE – Buona musica e beneficenza, quando la cultura fa del bene: ha fruttato 2.200 euro, consegnati nei giorni scorsi alla Cooperativa Santa Federici di Casalmaggiore, l’evento “Amiche per la musica”, giunto al sesto appuntamento e sempre con finalità benefiche. Come noto, il concerto è stato qualche giorno fa, il 19 dicembre per la precisione, ma le finalità della raccolta fondi sono state concretizzate, con la consegna ufficiale, solo nelle scorse ore. Un sentimento di gioia, soddisfazione ed euforia, lo ha definito Lara Ferrari, cantante professionista casalese che ha è l’artefice della creazione di questo gruppo.

Il ricavato dei 2.200 euro è quello dei biglietti venduti dal concerto presso il Teatro Comunale di Casalmaggiore, anche se Lara non manca di ricordare gli sponsor e lo staff tecnico e musicale che ha accompagnato le “Amiche” durante questa nuova esperienza culturale. La serata, peraltro, ha visto una dedica speciale per Martina Paturzo, la giovanissima ragazza di San Giovanni in Croce scomparsa improvvisamente lo scorso anno a causa di un malore. Ricordiamo che oltre a Lara Ferrari, si sono esibite Denise Cominotti e Annerley Gordon di Gussola, Elena Favaretto e Alessandra Giorgi di Canneto sull’Oglio e Giordana Giacometti di Rivarolo del Re. Con loro anche le chitarre di Enrico Ampollini, Francesco Grosso e Nicola Maestri, i bassi di Marco Ferrari, Luca Bertani e Cristian Ganda, le batterie di Alessandro Mori, Daniele Fortunati e Andrea Acquaroni, le tastiere di Marco Micolo e Manuel Odescalchi, le percussioni di Gabriele Busi e il sax di Mario Ruizzi. La conduzione della serata è stata invece affidata a Bobo Rivieri.

Ricordiamo che il progetto “Amiche per la Musica” nasce nel 2012 dall’idea della cantante ed insegnante di canto Lara Ferrari in collaborazione con voci femminili e musicisti del casalasco con lo scopo di aiutare realtà bisognose attraverso l’impegno e l’amore per questa grande passione che tanti giovani del nostro territorio condividono con coraggio ed umiltà: la musica con un repertorio di brani studiato e personalizzato in base alla vocalità di ogni cantante, dinamico, divertente. Le “Amiche” hanno all’attivo ora sei spettacoli, quattro dei quali al Comunale di Casalmaggiore, più due esibizioni al Teatro Pagano di Canneto sull’Oglio e alla Villa Ferrari a Gussola: nelle prime cinque occasioni il ricavato è stato devoluto ad Airett e Mia, mentre come riportato l’ultimo concerto ha destinato il ricavato alla Santa Federici di Casalmaggiore.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti