Commenta

Ineleggibilità di Torchio, tra quattro mesi la sentenza

avvocati-torchio-ev

Nella foto, Donato Piana con gli avvocati Onofri, Rizzo e Pasetti

BRESCIA – La prima sezione della Corte d’Appello si è riunita mercoledì mattina per la causa di ineleggibilità del sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio. Il Presidente di Sezione Donato Pianta ed il Collegio hanno preso atto della “precisazione delle conclusioni delle parti” ed hanno concesso i termini di legge di 60 giorni per le conclusioni e di ulteriori 20 giorni per le eventuali memorie di replica.

Decorsi tali termini la Corte provvederà, mediamente in un lasso di tempo di 30/40 giorni, alla sentenza. I problemi sollevati sono l’applicabilità della nuova norma sulla eleggibilità approvato lo scorso agosto dal Parlamento e sulla sussistenza stessa della causa di ineleggibilità. Su entrambi gli argomenti gli avvocati appellanti Antonino Rizzo, Giuseppe Onofri e Paolo Antonini, hanno posto questioni di legittimità costituzionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti