Commenta

Sanfelice, assemblea d'istituto
sul rispetto delle regole
con gli arbitri di serie A

La mattinata in Auditorium sarà suddivisa in due parti: dalle ore 8 alle ore 11, infatti, l’incontro è riservato alle classi terze, quarte e quinte; dalle 11 alle 14, invece, sarà rivolto alle classi prime e seconde.
assemblea-viadana-michelotti_ev
Nella foto un'assemblea del Sanfelice e Alberto Michelotti

VIADANA – Le regole dello sport, le regole della vita: l’Istituto Sanfelice di Viadana organizza per venerdì un’assemblea d’istituto rivolta a tutte classi, suddivise in due diversi blocchi, su proposta dei rappresentanti d’istituto e del professore Stefano Ventura.

La mattinata sarà suddivisa in due parti: dalle ore 8 alle ore 11, infatti, l’incontro è riservato alle classi terze, quarte e quinte; dalle 11 alle 14, invece, sarà rivolto alle classi prime e seconde. Entrambi i momenti si terranno presso l’Auditorium Gardinazzi di Viadana, proprio di fronte all’istituto. Sono stati invitati all’evento arbitri delle più importanti discipline di squadra. In particolare per il calcio sarà presente Alberto Michelotti, arbitro internazionale tra gli anni ’60 e ’80, che diresse anche campioni del calibro di Mariolino Corso (celebri i battibecchi in campo tra i due) e che risiede da sempre a Parma, dunque non lontano da Viadana, città che lo ha cresciuto e alla quale è legatissimo.

Per quanto concerne il rugby, sport che a Viadana ha una tradizione prestigiosa, saranno ospiti Stefano Pedezzi, arbitro federale, che ha pure diretto alcune gare del recente Mondiale under 20 giocato in Italia (tra Viadana e Cremona) e Filippo Bertelli, arbitro federale di Eccellenza con lunga esperienza internazionale. Per la pallavolo sarà presente Giasone Girola, arbitro nazionale, oltre che osservatore, docente nazionale del corso arbitri e delegato provinciale per Mantova. Per la pallacanestro invece il rappresentante sarà l’arbitro nazionale Luciano Riva, che è pure responsabile per la sezione di Mantova, oltre che osservatore e istruttore del Comitato Italiano Arbitri.

Giovanni Gardani 

© Riproduzione riservata
Commenti