Commenta

Viadana, convocata
la Commissione Antimafia:
"Serve dare un segnale"

Giovedì in sala consiliare. Presente il senatore Luigi Gaetti vice presidente della Commissione Antimafia Parlamentare.
corteo-mafia-viadana-ev

VIADANA – Il consigliere comunale 5 stelle e Presidente della Commissione Antimafia Consiliare Alessandro Teveri, ha convocato per giovedì 11 febbraio alle ore 21 i componenti della Commissione presso la sala consiliare del comune di Viadana. Teveri spiega alcuni temi importanti che si affronteranno: “Come promesso ho convocato il prima possibile la commissione antimafia perchè era necessario dare un segnale dopo le parole del procuratore generale Dell’Osso”. Poi il pentastellato entra nei dettagli della serata: “Il primo punto dell’ordine del giorno sarà dedicato all’analisi del senatore Luigi Gaetti Vice Presidente Comm. Antimafia Parlamentare, sulla situazione delle mafie sul territorio viadanese e su proposte di interventi adottabili e di competenza della Commissione consiliare. Altro punto fondamentale sarà la decisione definitiva della commissione se dare mandato all’amministrazione affinché il Comune di Viadana avvii l’iter per costituirsi parte civile nel processo AEmilia. Ci sono alcune spese burocratiche ed è corretto che la scelta sia condivisa da tutti”. Conclude poi con un invito alla cittadinanza: “Invito tutta la cittadinanza ad assistere ai lavori di Commissione che sono pubblici presso la sala consiliare, in particolare ad ascoltare le parole del senatore Gaetti sul radicamento mafioso nel viadanese. Durante la discussione proporrò anche di istituire una mail istituzionale affinchè i cittadini possano inviarci proposte e progetti sull’antimafia e sulla promozione della legalità, in un ottica di democrazia partecipata”.

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti