Commenta

Violenza e resistenza
a pubblico ufficiale:
arrestato un 39enne di Viadana

L'uomo aveva rifiutato di fornire indicazioni sulla propria identità personale ed era inoltre in possesso ingiustificato di armi e strumenti atti ad offendere.
carabinieri-arresto-ev

VIADANA – I Carabinieri di Viadana hanno arrestato per i reati di “violenza e resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale e per possesso ingiustificato di armi e strumenti atti ad offendere” un 39enne viadanese. I fatti risalgono a sabato scorso. L’uomo, a seguito di un controllo nei pressi di una sala scommesse di Viadana, ha strattonato ed ingiuriato i militari operanti rifiutandosi di fornire le proprie generalità.

I Carabinieri, che hanno poi effettuato una perquisizione personale, hanno rinvenuto un coltello a serramanico dalla lama di sei cm di lunghezza. La persona è stata trasportata presso la Casa Circondariale di Mantova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata
Commenti