Commenta

Casalaschi e viadanesi "illuminati"
da Vittorio Sgarbi
a Mercanteinfiera

Il critico d'arte si è intrattenuto con alcuni visitatori provenienti dal comprensorio Oglio Po.
sgarbi-ev
Sgarbi a Mercanteinfiera

PARMA – Si è intrattenuto con alcuni visitatori viadanesi e casalaschi Vittorio Sgarbi il noto critico d’arte che domenica pomeriggio non ha voluto farsi mancare una passeggiata attraverso gli immensi padiglioni della Fiera di Parma. La rassegna Mercanteinfiera che mette insieme importanti pezzi d’antiquariato accostati ad altri di più attuale modernariato anche nell’ultimo giorno ha registrato un elevato numero di visitatori tra cui Sgarbi col solito codazzo di ammiratori e soprattutto ammiratrici. “Imparagonabile” ha espresso per manifestare la sua ammirazione nei confronti di “Mercanteinfiera” che visita da tre anni rimanendone ogni volta sempre più impressionato. Poi davanti ai conoscenti ha preso tra le dita una vecchia lampadina di quelle ormai fuori produzione ammirandone in controluce i filamenti. Chissà che nella sua visione artistica non stesse per trovarci qualcosa di interessante ed originale.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti