Commenta

Quando un restauro
può diventare
un pericoloso problema...

La ristrutturazione dello storico Palazzo Novellini di San Martino dall'Argine sta comportando disagi notevoli ai residenti: per soccorrere un anziano si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco.
scale-notte-san-martino-ev
Palazzo Novellini in fase di restauro

SAN MARTINO DALL’ARGINE – Chi passa da via Garibaldi a San Martino dall’Argine, quando è buio non può evitare di meravigliarsi per quella illuminazione a giorno sul ponteggio di un edificio. A prima vista ci si domanda se per caso in cima vi siano dei muratori impegnati anche di notte. Chiedendo qualche informazione si viene a sapere che si tratta di lavori di ristrutturazione dello storico Palazzo Novellini un edificio del XVII secolo finanziati dall’Amministrazione comunale grazie alla vendita precedente di altri immobili di proprietà. La serie abbondante di neon posizionati un po’ su tutta la facciata oltre a dare una grande visibilità notturna al cantiere e incuriosire il passante costituiscono un elemento di sicurezza perché in mezzo ai tubi gli inquilini del palazzo devono inerpicarsi per entrare ed uscire dai rispettivi appartamenti. La scala interna dell’edificio infatti è interessata da interventi di messa in sicurezza a causa della pericolosità emersa e l’unico accesso per i residenti è dunque rimasto quello del ponteggio installato dall’impresa edile. Non più tardi di tre giorni fa un anziano che si era sentito male non ha potuto essere raggiunto dagli operatori del 118 impossibilitati ad infilarsi con la barella in quel dedalo di scalini e bulloni in ferro. Così non è rimasto che chiamare i Vigili del Fuoco che hanno consentito di soccorrere l’uomo facendolo scendere con una speciale attrezzatura e caricarlo sull’ambulanza. L’auspicio dei residenti è che, pur comprendendo la difficoltà degli interventi, non di breve durata, si possa tornare alla normalità in tempi ragionevoli per evitare ulteriori problemi.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti