Commenta

Sabbioneta, bimba di 11 anni
cade e batte la testa in
palestra: ricoverata a Cremona

In un primo istante la 11enne sembrava non aver riportato conseguenze ma una volta salita sul pulmino che la riportava in classe ha cominciato ad accusare forte mal di testa e vomito. A quel punto l’insegnante ha pensato bene di chiamare con urgenza il 118 per far arrivare un'ambulanza.
ospedale-cremona_ev

SABBIONETA – Molta paura per una bimba di 11 anni ricoverata giovedì mattina all’ospedale Maggiore di Cremona in codice rosso. Tutto è successo nella palestra frequentata dai giovani studenti che si recano a Vigoreto, frazione di Sabbioneta, per gli esercizi di ginnastica durante l’ora di educazione fisica. Per cause in corso d’accertamento la ragazzina residente a Sabbioneta all’improvviso è finita addosso ad un muro contro cui ha sbattuto violentemente la testa.

In un primo istante la 11enne sembrava non aver riportato conseguenze ma una volta salita sul pulmino che la riportava in classe ha cominciato ad accusare forte mal di testa e vomito. A quel punto l’insegnante ha pensato bene di chiamare con urgenza il 118 per far arrivare un’ambulanza. La piccola è stata così soccorsa e accompagnata all’ospedale di Cremona dove esiste un’attrezzata divisione neurochirurgica. Lì è rimasta per il tempo necessario a scongiurare situazioni drammatiche dopodichè i medici hanno deciso di trasferirla in Pediatria dove continuano a tenerla in osservazione.

Le sue condizioni sono ancora serie anche se per fortuna i timori della mattinata sono stati scongiurati. La bimba, che frequenta la seconda media, probabilmente è finita contro la parete per una improvvisa scivolata oppure in seguito ad uno scontro involontario contro qualche compagno di classe.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti