Commenta

Giovani bersaglieri casalesi
in Cittadella. E presto
sfileranno sulle rive del Piave

"Come sempre il gruppo è alla ricerca e accetta nuove adesioni di giovani seri intenzionati a partecipare con spirito patriottico alle varie cerimonie. Ci trovate in Facebook alla pagina Armi e Bandiere”, precisa il presidente Angelo Martani.
bersaglieri-casalma_ev
Nella foto un momento della cerimonia di Parma

CASALMAGGIORE – Il Gruppo A. N. B. Armi e Bandiere di Casalmaggiore ha partecipato alla Commemorazione dedicata a Michele Vitali, bersagliere medaglia d’oro al valor militare, caduto sul fronte italiano durante il primo conflitto mondiale. La cerimonia si è svolta in Cittadella a Parma e i ragazzi sono stati elogiati dalle autorità presenti, il Prefetto Giuseppe Forlani, il Presidente del consiglio comunale Marco Vagnozzi, il senatore Giorgio Pagliari, l’onorevole Giuseppe Romanini, il Colonnello dei carabinieri Massimo Zuccher.

Presenti il Presidente A.N.B dell’Emilia Romagna e il Presidente A.N.B del Veneto, il quale ha richiesto la presenza del Gruppo al Pellegrinaggio Internazione al 5° Raduno Bersaglieri nei luoghi della grande guerra combattutasi sul Piave. La proposta è stata accettata dal Presidente Angelo Martani e con gioia e soddisfazione dai ragazzi, che presenzieranno come Picchetto d’onore alle deposizioni di corone di alloro in vari cippi commemorativi di fatti d’armi o di caduti eroicamente perché l’Italia fosse libera. Inoltre il gruppo parteciperà domenica 10 aprile alla cerimonia di Goito dove i Bersaglieri come ogni anno commemoreranno il battesimo del fuoco del corpo ideato e concretizzato da La Marmora, sfilando di corsa sul ponte della Gloria.

“Il Gruppo conta al suo interno diversi ragazzi che partecipano con gioia e sacrificio alle varie cerimonie e raduni – spiega Martani – dove sono ammirati e fotografati consapevoli della responsabilità che da ciò deriva. Si presentano sempre ed ovunque con un forte spirito patriottico e bersaglieresco orgogliosi di rappresentare la Meglio Gioventù. Come sempre il gruppo è alla ricerca e accetta nuove adesioni di giovani seri intenzionati a partecipare con spirito patriottico alle varie cerimonie. Ci trovate in Facebook alla pagina Armi e Bandiere”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti