Commenta

Rugby Viadana corsaro
sul Piave: convincente
successo in casa San Donà

Il tentativo conclusivo di rimonta dei padroni di casa si infrange sulla meta di intercetto di Amadasi e la conseguente trasformazione di Gennari che fissa il punteggio su 18 a 35. Viadana intasca anche il bonus offensivo.
rugby-viadana_ev
Nella foto una fase di gioco

SAN DONA’ DI PIAVE – Buona prestazione dei ragazzi di coach Casper Steyn che si impongono al Pacifici di San Donà contro la formazione di casa degli ex Erasmus, Padrò e Coletti. Al termine della gara la marcatura di Amadasi consegna anche il bonus mete, mentre Giovanni Scalvi è stato premiato come man of the match.

Viadana e San Donà si affrontano a viso aperto fin dal primo minuto di gioco. Le due mischie giocate sono appannaggio dei gialloneri così come la touche che sembra funzionare bene. All’8′ però è il pack veneto a conquistare un fallo nell’ingaggio e Mortali può trovare una buona touche nella metà campo viadanese. Il vento, in questa fase di gioco, soffia alle spalle dei biancocelesti agevolando il gioco al piede sulla sponda del Piave. Ancora una touche conquistata da Viadana nonostante il lancio fosse del tallonatore biancoceleste. Primo quarto di gara con Viadana che presidia con costanza la metà campo sandonatese senza però concretizzare. Nella parte finale di tempo c’è il ruggito giallonero con Brex che evita che si incunea nella difesa dei ragazzi di coach Ansell e marca la prima meta di giornata, trasformata da Gennari entrato in campo al posto di capitan mcKinley. Il parziale si chiude con tre punti di mortali dalla piazzola

Secondo tempo che inizia con un canovaccio differente e con Preston che pareggia il conto delle mete, i padroni di casa giocano maggiormente alla mano non potendo più sfruttare il vento a favore, ma dopo un inizio biancoceleste, i gialloneri si riportano in vantaggio al piede di Gennari ed alla seconda meta messa a segno dalla formazione viadanese: la touche di san Donà va in difficoltà sui propri conque metri e Giovanni Scalvi può andare oltre la linea di meta. Viadana torna a + 7 vista la mancata trasformazione di Gennari (11-18). A 15 minuti dal termine Gennari si presenta dalla piazzola e spara un calcio preciso e potente che porta a 21 i punti gialloneri. Arriva anche la terza meta da parte del Viadana con l’arbitro Flazone che sanziona San Donà con una marcatura di punizione e con la trasformazione in mezzo ai pali di Gennari (11-28). Giovanni Scalvi lancia l’ennesima touche a buon fine per Viadana, piattaforma che oggi ha funzionato particolarmente bene nonostante il forte vento che ha soffiato sullo stadio Pacifici di San Donà di Piave. Nei minuti conclusivi i padroni di casa provano a ricucire il gap e dopo un primo tentativo, è Rodrigo Costa ad entrare nel tabellino dei marcatori con trasformazione in drop di Mortali. Il tentativo conclusivo di rimonta dei padroni di casa si infrange sulla meta di intercetto di Amadasi e la conseguente trasformazione di Gennari che fissa il punteggio su 18 a 35. Viadana intasca anche il bonus offensivo e ritorna dal Veneto con cinque punti in classifica.

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – sabato 16 aprile 2016

Eccellenza, XVI giornata

Lafert Rugby San Donà v Rugby Viadana 1970 18-35 (3-10)

Marcatori: p.t. 18’ cp McKinley (0-3), 33’ mt. Brex tr Gennari (0-10), 36’ cp Mortali (3-10); s.t. 43’ m. Preston (8-10), 49’ cp. Mortali (11-10), 52’ cp. Gennari (11-13), 56’ m. Scalvi tr Gennari (11-18), 63’ cp Gennari (11-21), 69’ mt tecnica tr Gennari (11-28), 79’ mt R. Costa tr Mortali (18-28), 80’ mt Amadasi tr Gennari (18-35).

Lafert Rugby San Donà: Mortali, Schiabel, Iovu (72’ Bona), Bertetti (cap), Falsaperla (72’ Zanon), Costa R., Rorato (63’ Reeves), Padrò, Vian Gm (65’ Catelan), Preston, Erasmus, Koroi (73’ Bacchin), Michelin (61’ Coletti)i, Manfredi (63’ Dal Sie), Zanusso (61’ Borean). All. Ansell.

Rugby Viadana 1970: Keanu Apperley; Manganiello, Brex, Pavan (70’ Gabbianelli), Amadasi; McKinley (cap) (26’ Gennari), Khyam Apperley (70’ Gregorio); Grigolon (21’ Delnevo), Andrea Denti, Moreschi (73’ Manuini); Gerosa, Krumov, Romano (44’ Irving), Scalvi, Cafaro (44’ Denti). All. Steyn.

arb.: Falzone

Note: Terreno in buone condizioni. Presenti 400 spettatori

Calciatori: Mortali 3/4 Lafert Rugby San Donà), McKinley 1/1 (Rugby Viadana 1970), Gennari 5/6 (Rugby Viadana 1970).

Punti conquistati in classifica: Lafert Rugby San Donà 0; Rugby Viadana 1970 5

Man of the match: Giovanni Scalvi (Rugby Viadana 1970)

Alessandro Soragna 

© Riproduzione riservata
Commenti