Commenta

Salute della Donna,
giornata di visite gratuite
a Casalmaggiore

Nella giornata di venerdì 22 aprile, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, le ragazze dai 14 ai 24 anni potranno rivolgersi al Consultorio di via Porzio.
consultorio-ev

CASALMAGGIORE – Si celebra venerdì 22 aprile 2016 la prima Giornata nazionale dedicata alla Salute della Donna. Proposta della Fondazione Atena ONLUS è stata istituita lo scorso 11 giugno con una direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri. La ricorrenza è pensata per sensibilizzare il benessere e l’importanza della prevenzione femminile. “Attraverso la salute delle donne passa la salute della società – ha spiegato il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin – È infatti colei che gestisce le misure di prevenzione nella famiglia e prima attrice per la salute dei figli, ma è anche soggetto di cura”. L’ASST di Cremona aderisce a questa importante giornata organizzando diverse iniziative gratuite presso i consultori familiari integrati di Cremona e Casalmaggiore.

Nella giornata di venerdì 22 aprile, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, a Casalmaggiore, presso il Consultorio di via A. Porzio 73, le ragazze dai 14 ai 24 anni potranno rivolgersi a
assistenti sociali, educatori, ostetriche e psicologi per visite e counselling in tema di sessualità, contraccezione e prevenzione malattie sessualmente trasmissibili.
Per le mamme, sempre venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, ostetriche, assistenti sanitari, psicologhe e assistenti sociali forniranno informazioni e supporto su allattamento al seno e neogenitorialità.

Nel pomeriggio, 14 alle 16, Nati per leggere, uno spazio dedicato alla lettura guidata per i bambini e i loro genitori. Il programma Nati per Leggere, attivo su tutto il territorio nazionale, ha l’obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita. Leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare rappresenta un vantaggio sia a livello relazionale, sia cognitivo. Per informazioni: Consultorio Familiare di Casalmaggiore tel 0375 284161 consultorio.casal@asst-cremona.it

© Riproduzione riservata
Commenti