Commenta

I disegni scelti
di Giorgio Grassi
fanno il pieno a Sabbioneta

Inaugurata la mostra dedicata ad un grande maestro dell’architettura contemporanea.
sabbioneta-grassi-mostra-ev
I relatori al Teatro all'Antica

SABBIONETA – Venerdì, presso il Teatro all’Antica di Sabbioneta, con grande successo di pubblico e di critica, si è svolta la giornata inaugurale della mostra evento “Giorgio Grassi Disegni Scelti 1966-2004”, aperta a Palazzo Ducale sino al 29 maggio. La giornata di studi è stata preludio alla mostra di architettura dedicata all’opera del maestro milanese, esposizione curata da Vittorio Uccelli con Silvia Malcovati, Michele Caja, Nicola Cimarosti e Nunzio Dego e inserita all’interno del ricco ciclo di eventi di MantovArchitettura 2016, manifestazione culturale organizzata dal polo di Mantova del Politecnico di Milano. In occasione del convegno inaugurale sono intervenuti il sindaco di Sabbioneta Aldo Vincenzi, il Prorettore del Politecnico di Milano Federico Bucci, il curatore del Museo Nacional de Arte de Cataluña Juan Josè Lahuerta e lo stesso curatore della mostra Vittorio Uccelli.

L’evento, di respiro internazionale, ha mobilitato studiosi, professionisti e studenti provenienti da diverse parti d’Italia e dell’estero che, alla presenza dell’autore, hanno potuto seguire il convegno e accompagnare il maestro all’inaugurazione dell’esposizione dell’opera all’interno degli spazi del Palazzo Ducale, per ammirare un’opera architettonica unanimemente considerata, nel panorama europeo, fra le più influenti e determinanti dell’architettura contemporanea.

Giorgio Grassi (Milano, 27 ottobre 1935) rappresenta, infatti, una personalità d’eccezione per la continuità e la coerenza della ricerca rigorosa, indissolubilmente legata, nella teorica e nella pratica, a un’idea di architettura come disciplina razionale e a un interesse specifico e scientifico per la città della storia. Con la mostra “Giorgio Grassi Disegni Scelti” viene esposta una serie di materiali che illustrano l’opera di un grande maestro dell’architettura contemporanea, tavole a colori e modelli, esposti in originale, eseguiti con grande chiarezza e maestria.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti