Commenta

Piadena, la Lega Nord sta
con Francesconi. Agazzi:
"Ci rispecchiamo in lui"

"Appoggeremo dunque Francesconi alle elezioni di Piadena - spiega Agazzi - come già anche tutto il resto dei partiti di Centro-destra. Ricordo anche che Piadena potrà diventare in futuro un paese strategico se non baricentrico come tutto il comprensorio Oglio Po".
agazzi-francesconi_ev
Nella foto Agazzi e Francesconi

PIADENA – “L’ideologia della Lega Nord è presente nella lista di Francesconi“: così Simone Agazzi, segretario del Carroccio nel Casalasco, incorona il candidato per un centro-destra che diviene così a Piadena un po’ più unito. “Un mese fa – spiega Agazzi – dopo un incontro con il candidato sindaco Francesconi, che mi ha illustrato alcuni punti del programma elettorale, ho ritenuto che non solo alcune persone presenti hanno la nostra ideologia ma anche le linee programmatiche sono in comune accordo e riguardano argomenti a cuore alla Lega Nord”.

“Appoggeremo dunque Francesconi alle elezioni di Piadena – prosegue Agazzi – come già anche tutto il resto dei partiti di Centro-destra. Ricordo anche che Piadena potrà diventare in futuro un paese strategico se non baricentrico come tutto il comprensorio Oglio Po, trovandosi a metà tra le due province Cremona e Mantova. E’ un particolare da non sottovalutare, perché nei programmi del Presidente Maroni vi è appunto la possibilità di unire le due province in un Cantone unico, argomento discusso quando Maroni è stato in visita in Regione a Cremona”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti