Commenta

Il Casalmaggiore Rugby
chiude al secondo
posto in campionato

Ottimo risultati per i ragazzi capitanati da Andrea Marini Grassetti e allenati dal coach Giulio Boni, al suo esordio da allenatore.
rugby-casalmaggiore-ev
Il Casalmaggiore Rugby

Dopo la netta vittoria nel derby cremonese di domenica 1 maggio per 53 a 17, la squadra seniores osserva il turno di riposo domenica scorsa. Il piazzamento finale nel campionato lombardo di serie per il Casalmaggiore Rugby è un ottimo secondo posto alle spalle solo dei fortissimi Lyons Piacenza.
Un ottimo risultati per i ragazzi capitanati da Andrea Marini Grassetti e allenati dal coach Giulio Boni, al suo esordio da allenatore.

Un risultato importante in una annata che ha dato grandi soddisfazioni alla Società del presidente Luciano Campanini anche grazie alla nascita ed alla crescita del settore giovanile (minirugby) coordinato da Antonello Livrieri con ragazzi provenienti dal comprensorio, una intesa attività di divulgazione sportiva nelle scuole e l’organizzazione di due concentramenti di minirugby, l’ultimo tenutosi l’8 maggio presso gli Amici del Po, che hanno portato a Casalmaggiore più di 400 giovani atleti.

La Società desidera ringraziare oltre che i propri tifosi, cresciuti di settimana in settimana, i suoi sponsor Azotal, La Briantina, Davighi Fratelli, La Tana del Luppolo, Elettromeccanica Nuova, Oerre Cartotecnica, Sottosopra New Sound, Colazione da Tiffany, Wine & Coffe Sound, Bollicine e la Società Amici del Po.

© Riproduzione riservata
Commenti