Commenta

Gherardo Colombo
l'8 giugno alla Diotti: lezione
su Costituzione e legalità

L’iniziativa, giunta al terzo anno consecutivo, si propone ancora una volta di onorare la memoria di Augusta Arisi che proprio alla Diotti fu per anni docente di Lettere. In suo onore è stata istituita una borsa di studio che premia i quattro migliori studenti (due italiani e due stranieri).
gherardo-colombo_ev
Nella foto Gherardo Colombo

CASALMAGGIORE – L’ex magistrato Gherardo Colombo, una delle figure più celebri a livello internazionale per quanto concerne la giustizia italiana, che ha condotto inchieste su alcuni dei principali misteri o scandali d’Italia come la Loggia P2, il delitto Ambrosoli e Mani Pulite, sarà a Casalmaggiore il prossimo mercoledì 8 giugno. Un incontro senza dubbio particolare, dato che Colombo parlerà ai cittadini di domani, nello specifico agli studenti della scuola media Diotti.

L’iniziativa, giunta al terzo anno consecutivo, si propone ancora una volta di onorare la memoria di Augusta Arisi che proprio alla Diotti fu per anni docente di Lettere. In suo onore è stata istituita una borsa di studio che premia i quattro migliori studenti (due italiani e due stranieri) nella stesura di un testo sulla Costituzione Italiana. Un tema indubbiamente delicato, specie perché nei prossimi mesi, con il referendum alle porte, il testo potrebbe anche essere modificato.

I nomi dei quattro ragazzi premiati verranno resi noti l’8 giugno, quando gli stessi riceveranno dalle ore 10 in Aula Magna la borsa di studio e le congratulazioni da Gherardo Colombo. Da evidenziare che la realizzazione del tema è giunta al termine di un percorso ad hoc, con lezioni di educazione civica proposte agli studenti durante le ore curricolari. Sabato 28 maggio alle ore 10 l’iniziativa verrà presentata nel dettaglio sempre alla Diotti.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti