Commenta

Aggredita da pitbull in via
Cavour: donna in ospedale
con 30 punti di sutura

Stando alle testimonianze la donna non avrebbe fatto nulla per aizzare l’animale, anche perché, come ha raccontato, è sempre stata abbastanza intimorita dagli animali, anche se di compagnia. La signora ha deciso di non sporgere denuncia.
pitbull_ev

CASALMAGGIORE – L’episodio risale a qualche giorno fa ma è passato abbastanza in sordina: un cane, razza pitbul, sfuggito all’improvviso al controllo del suo padrone, ha infatti azzannato al braccio una donna di Casalmaggiore mentre passeggiava in via Cavour in pieno giorno, in una zona e in un’ora della mattinata peraltro abbastanza frequentata.

L’episodio è risultato particolarmente cruento, se è vero che la signora, che si è fatta medicare, si è procurata una ferita che è stata poi ricucita con ben trenta punti di sutura al pronto soccorso. Stando alle testimonianze dei presenti, la donna non avrebbe fatto nulla per aizzare l’animale, anche perché, come ha raccontato, è sempre stata abbastanza intimorita dagli animali, anche se di compagnia. La signora ha deciso di non sporgere denuncia ai carabinieri dopo l’episodio: per lei dunque, trenta punti di sutura e un grandissimo spavento.

G. G. 

© Riproduzione riservata
Commenti