Commenta

Vezzoni: "Lungi da me tenere
vincolato Bozzolo
all'Unione Foedus"

Il sindaco di Rivarolo del Re risponde alle dichiarazioni del consigliere comunale bozzolese Lodovico Fornasari.
vezzoni-ev
Marco Vezzoni

 

RIVAROLO DEL RE – Il sindaco di Rivarolo del Re, Marco Vezzoni, rivendica la possibilità di precisare quanto dichiarato in sede di intervista anche alla nostra testata, in merito alla situazione venutasi a creare a Bozzolo. “Alla domanda ‘Secondo lei cosa può fare l’eventuale figura prefettizia in caso di scioglimento del comune e relativo commissariamento?’ Ho risposto semplicemente che la Prefettura porrà tra i primi punti di valutazione la situazione del comune in merito alla gestione associata, dato che in questi mesi-anni di introduzione della norma sulla obbligatorietà della gestione associata, spesso la Prefettura, almeno quella di Cremona, ci ha chiesto alla vigilia delle varie scadenze relative alla gestione associata qual’era la posizione assunta dai Comuni. Una conferma da parte della Prefettura di Mantova la si può trovare nella nota che ha inviato al Comune di Rivarolo Mantovano quando, appresa la notizia della decisione di uscire dall’Unione, ha sottolineato all’amministrazione di Rivarolo Mantovano l’urgenza di adempiere comunque alla obbligatorietà della gestione associata delle funzioni”.
“Per cui vorrei tranquillizzare il consigliere Fornasari (che era intervenuto sulla questione assicurando la volontà di Bozzolo di restare fuori da Foedus, ndr) che ho semplicemente posto un possibile approccio di azione da parte della Prefettura: lungi da me tenere vincolato il comune di Bozzolo all’unione Foedus, tanto meno di insegnare al Prefetto e ai suoi collaboratori l’eventuale lavoro da svolgere presso il comune stesso in caso di commissariamento. Per quanto riguarda l’affermazione che ‘l’Unione Foedus sta implodendo su stessa’ mi limito a dire al consigliere Fornasari di guardarsi in casa propria e di stare lui sereno se il contesto del suo Comune lo consente”.

© Riproduzione riservata
Commenti