Commenta

Si è spenta a 60 anni Linda
Casali, per anni assessore
e consigliere comunale

Linda Casali, ragioniera e geometra, è stata probabilmente una delle prime donne casalesi a entrare in politica: eletta nelle liste della Democrazia Cristina, divenne nel 1980 assessore al Bilancio. Dopo una tornata amministrativa di sosta (nel 1985) per la maternità, venne eletta sempre con la DC nel 1990.
linda-casali_ev
Nella foto Linda Casali

VICOBELLIGNANO (CASALMAGGIORE) – Un grave lutto ha colpito la comunità di Casalmaggiore e in particolare la frazione di Vicobellignano, oltre che il mondo politico del territorio casalasco. Si è spenta nel pomeriggio di martedì a soli 60 anni, in seguito a una lunga malattia, Ermelinda Casali, da tutti conosciuta affettuosamente come “Linda”, che ha attivamente partecipato sin dagli anni ’80 alla vita amministrativa del comune casalese. Era anche stata iscritta all’Andos, l’associazione delle donne operate al seno.

Linda Casali, ragioniera e geometra, è stata probabilmente una delle prime donne casalesi a entrare in politica: eletta nelle liste della Democrazia Cristina, divenne nel 1980 assessore al Bilancio. Dopo una tornata amministrativa di sosta (nel 1985) per la maternità, venne eletta sempre con la DC nel 1990, mentre nel 1995 divenne consigliere comunale. In seguito riprese il ruolo di assessore sotto la giunta guidata dal sindaco Luciano Toscani: dal 1999 al 2009, dunque per due mandati, sempre con Toscani, venne scelta come assessore al Sociale.

Linda Casali ha però vissuto anche l’esperienza della minoranza consiliare, quando nel 2009 risultò tra i tre consiglieri più votati nella lista civica Listone e venne dunque eletta come consigliere di minoranza, entrando a fare parte della commissione urbanistica, distinguendosi per competenza e professionalità. Nel 2014, a causa anche dalla malattia, ha lasciato la politica attiva, pur restando legata al suo territorio: il figlio Fabio, sempre nelle fila del Listone, è entrato nel 2015 in consiglio comunale, da dove si è dimesso dopo un anno per motivi di lavoro e nell’ottica della turnazione della civica.

Linda Casali lascia il marito Claudio Chiesa, poeta e ricercatore appassionato dei dialetti locali, oltre ai tre figli, Laura e i gemelli Fabio e Anna. Lascia inoltre la mamma e la sorella. Martedì alle ore 21 presso l’abitazione di via Molossi verrà recitato il Santo Rosario; le esequie, a cura delle Onoranze Funebri Mantovani, saranno invece celebrate mercoledì alle ore 10 presso la chiesa parrocchiale di Vicobellignano.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti