Commenta

Rivarolo del Re, ultimo
saluto a Malachini, "amico
laborioso e intraprendente"

Prima di arrivare in chiesa il corteo é transitato davanti alla struttura agricola della famiglia dove erano schierati tutti i mezzi dell 'azienda. Al termine della messa sia la figlia Katia, sia un impiegata che un collaboratore hanno voluto leggere un messaggio di cordoglio.
funerale-malachini_ev

RIVAROLO DEL RE – C’era anche Angelo Araldi, viceprefetto di Mantova, in veste personale, conoscendo la famiglia, ai funerali di Gian Franco Malachini morto per una grave malattia all’età di 68 anni. Il rito funebre è stato officiato da don Virginio Morselli coadiuvato da padre Francesco Zambotti nella chiesa di Rivarolo del Re stracolma di gente.

Prima di arrivare in chiesa il corteo é transitato davanti alla struttura agricola della famiglia dove erano schierati tutti i mezzi dell ‘azienda. Al termine della messa sia la figlia Katia, sia un impiegata che un collaboratore hanno voluto leggere un messaggio di cordoglio ricordando con la voce rotta dall’emozione la laboriosità, l’intraprendenza instancabile e il senso di amicizia dell’imprenditore articolo scomparso, sempre disponibile al lavoro ma anche per amichevoli merende con pane e salame con tutti gli amici.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti