Commenta

Finti tecnici della caldaia
fanno il colpo a Marcaria:
via oro e contanti

Un copione già visto altre volte: i due uomini, senza alcuna violenza e mediante raggiri già nomi, ovvero simulando guasti in realtà non presenti nella caldaia ed entrando così nelle varie stanze della casa mentre uno dei due teneva occupata la donna, si sono fatti consegnare del denaro contante e alcuni monili in oro.
carabinieri-ev

MARCARIA – Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Marcaria, in merito a un furto con destrezza avvenuto martedì mattina ai danni di una 7enne italiana del posto. Nella circostanza, due uomini a volto scoperto, si sono introdotti all’interno dell’abitazione dell’anziana millantando di essere dei tecnici inviati dalla società dell’acquedotto e del gas per effettuare dei controlli di sicurezza della caldaia.

Un copione già visto altre volte: i due uomini, senza alcuna violenza e mediante raggiri già nomi, ovvero simulando guasti in realtà non presenti nella caldaia ed entrando così nelle varie stanze della casa mentre uno dei due teneva occupata la donna, si sono fatti consegnare del denaro contante e alcuni monili in oro. I due malviventi si sono subito allontanati per le vie limitrofe. Il danno patito non è coperto da polizza assicurativa ed è in corso di quantificazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti