Commenta

Licenzia dipendente
e si tiene la scheda
tachigrafica: denunciato

Intervento dei carabinieri a Bozzolo. Tutto rientra nelle operazioni eseguite dal comando provinciale di Mantova, nel corso di un servizio straordinario a largo raggio di controllo del territorio, svolto nella giornata di venerdì, finalizzato al contrasto dei reati predatori.
carabinieri-ev

BOZZOLO – Intervento dei carabinieri a Bozzolo. Tutto rientra nelle operazioni eseguite dal comando provinciale di Mantova, nel corso di un servizio straordinario a largo raggio di controllo del territorio, svolto nella giornata di venerdì, finalizzato al contrasto dei reati predatori. In particolare i militari hanno denunciato a piede libero 18 persone, hanno controllato 395 persone e 271 mezzi, elevando 24 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirando 2 patenti di guida e decurtando 38 punti. Sono stati inoltre controllati in tutta la provincia mantovana 23 esercizi pubblici.

In particolare a Bozzolo, a seguito di accertamenti, i carabinieri hanno denunciato per appropriazione indebita un 50enne italiano residente in paese e titolare di una ditta di autotrasporti. Questi infatti, dopo aver licenziato un suo dipendente 48enne italiano e residente nella provincia di Reggio Emilia, si era appropriato della sua scheda tachigrafica.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti