Commenta

Sospetta meningite per
un profugo, attesa per
il responso degli esami

C’è un caso di sospetta meningite all’ospedale di Cremona. Si tratta di uno dei sei profughi arrivati domenica pomeriggio al centro sportivo Guerra di Martignana Po.
medici

C’è un caso di sospetta meningite all’ospedale di Cremona. Si tratta di uno dei sei profughi arrivati domenica pomeriggio al centro sportivo Guerra di Martignana Po. L’uomo, che dall’ospedale Oglio Po di Casalmaggiore è stato trasferito nel capoluogo, è stato sottoposto ad esami batteriologici ed è in attesa del responso dei medici. Un altro profugo che sembrava presentare i sintomi della meningite è stato ricoverato a Cremona, ma l’esito degli esami per lui è risultato negativo.

© Riproduzione riservata
Commenti