Commenta

Torre Live Festival, ecco
l'atto terzo: gastronomia
e tanta buona musica

Sarà un'edizione appetitosa, non solo grazie al buon cibo che tutte le sere accompagnerà l'evento, come carne allo spiedo e torta fritta proposti dagli Agriturismi 'I Pini' e 'Corte Sant'Anna', ma anche e soprattutto grazie al programma proposto quest'anno dai giovani ragazzi dell' "Associazione Torre Di Controllo".
torre-live-festival_ev
Nella foto alcune immagini delle edizioni scorse

TORRE DE’ PICENARDI – E’ sempre più vicina la terza edizione del TorreLive Festival, un evento in cui si uniscono musica e cultura per ben quattro giorni dal giovedì 25 alla domenica 28 agosto, nella splendida Piazza Roma di Torre de’ Picenardi. Sarà un’edizione appetitosa, non solo grazie al buon cibo che tutte le sere accompagnerà l’evento, come carne allo spiedo e torta fritta proposti dagli Agriturismi ‘I Pini’ e ‘Corte Sant’Anna’, ma anche e soprattutto grazie al programma proposto quest’anno dai giovani ragazzi dell’ “Associazione Torre Di Controllo”.

Si inizierà il giovedì con la mostra di Street Art dell’artista “Luogo Comune” (con Live Painting), dalle ore 10 fino alle ore 21. La mostra si protrarrà con i medesimi orari nei giorni di venerdì, sabato e domenica; dalle 19.30 si avrà la presentazione del nuovo album “Diversi” della band cremonese i “Diskanto”. A seguire un grande concerto dei Koffey’s Afka, band cremonese di grande prospettiva musicale. Il venerdì, alle ore 17.30, l’artista Luogo Comune racconterà se stesso e il suo lavoro. Dalle 19.30 iniziano i concerti con i “Ghernika” prima e con i “Diskanto” a chiudere un venerdì scoppiettante. Il sabato, alle 17.30, Elena Leonelli da Bologna presenterà il lavoro che sta portando avanti sulla Street Art bolognese e dalle 19.30 i concerti di “John Talkovich” da Cremona e de “The Klash” da Parma. La domenica, oltre alla consueta esposizione artistica, ci si potrà rilassare sotto le stelle in un cinema all’aperto, con la proiezione del film miglior documentario 2011 “Exit Through The Gift Shop”: regia di Banksy, 87 min. Ora non resta altro che partecipare e divertirsi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti