Commenta

Mountain Bike, Casalmaggiore
vince la sfida organizzativa
con le due ruote larghe

A parte qualche catena rotta negli strappi in salita, tutto è andato per il meglio grazie proprio ad un'organizzazione meticolosa e ad un'assistenza costante su tutto il percorso. La nostra Gallery
avis2016 049

CASALMAGGIORE – Nove chilometri su un circuito da ripetere da 2 a 4 volte, a seconda della categoria. In un caldo torrido di fine estate (32 gradi registrati questa mattina con alto tasso d’umidità). Non ha fermato questo il popolo degli amanti della Mountain Bike, oltre 200, arrivati in città per correre ‘Tra i boschi del Po’, e memorial Avis Cesare Bernini e Paolo Gabbi, tappa del circuito Oglio Chiese. A prestare servizio, oltre al gruppo Avis Pedale Casalasco che ha organizzato, le GEV (Guardie Ecologiche Volontarie), la Croce Rossa, la protezione civile ed i carabinieri in congedo. Peraltro le GEV sono pure intervenute per circoscrivere un tratto del percorso, dopo che alcune vespe si erano radunate proprio in quel punto, minacciando l’incolumità dei bikers: zona transennata e nessun problema. La gara – a prescindere dal caldo – su un percorso tecnico come quello studiato è stata avvincente. A parte qualche catena rotta negli strappi in salita, tutto è andato per il meglio grazie proprio ad un’organizzazione meticolosa e ad un’assistenza costante su tutto il percorso. Questi i risultati finali. Categoria Gentleman 1: 1° Patrizio Di Stasio (HIO RCR), 2° Domenico Crotti (Novagli Team Bike), 3° Angelo Ferrari (Gruppo Nulli Iseo MTB). Categoria Gentleman 2: 1° Fabrizio Cima (Emporio Sport 2), 2° Mauro Sardini (ASD Ciclimant), 3° Uber Frignani (ASD Zannoni Sauro). Categoria Super G. A: 1° Roberto Zappa (ASD Team Rodella), 2° Alessandro Medaina (HIGHROAD), 3° Rinaldo Cason (ASD Team Rodella). Categoria Super G. B: 1° Francesco Milani (Lakota Bike Ronzoni), 2°  Pierino Gazzurelli (ASD M.B.O. Bike Club), 3° Ivan Rizzotto (HIO RCR). Categoria Junior: Christian Rizzotto (Flli Rizzotto Coop Lombardia), 2° Michael Boldrini (SC Barbieri), 3° Michael Bertasi (Team Bertasi ASD). Categoria Donne A: 1° Valentina Castagna (Bike Team Bruciati ASD). Categoria Donne B: 1° Angela Perboni (Emporio Sport Team2), 2° Elena Turati (Novagli Team Bike ASD), 3° Anna Negrisoli (Emporio Sport Team2). Categoria Debuttanti: 1° Mirco Decarli (MIR 2004), 2° Mattia Cigolini (Sprint Bike Lumezzane), 3° Nicolò Damiani (Emporio Sport Team2). Categoria Primavera: 1° Fabio Bori (New Motor Bike), 2° Denis Viola (ASD Viadana Bike). Categoria Veterani 1: 1° Claudio Rota (F.lli Rizzotto Coop Lombardia, 2° Massimo Valbusa (sc Barbieri), 3° Davide Boni (team Bike Gavardo). Categoria Veterani 2: 1° Cristian Gallina (Emporio sport team), 2° Vittorio Grilli (Rampi Team 96), 3° Paolo Crescini (Bike Team Bruciati). Categoria Senior 1: 1° Simone Facchetti (Five Team), 2° Massimo Bonetti (HIO RCR), 3° Andrea Daffini (Team Loda Millennium). Categoria Senior 2: 1° Fabio Pasquali (Ornello Team), 2° Michele Catina (Giangis Team Free Bike), 3° Matteo Rossini (ASD Chero Group).

Nazzareno Condina (foto: Angelo Crippa)

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti