Commenta

IAL Viadana
all'avanguardia,
una scuola per il lavoro

Lo IAL di Viadana ha aderito alla sperimentazione regionale che permette agli allievi di essere inseriti direttamente nel mondo del lavoro. Questa esperienza è al momento unica nel territorio mantovano
6

VIADANA – Il 6 e 7 Settembre scorso si è svolto l’esame di Christian Matrone per ottenere la qualifica di Operatore della ristorazione (cuoco). A parte la data insolita, niente di particolare se non fosse che Christian, durante il suo percorso formativo, è stato inserito in azienda con un contratto di apprendistato.

Lo IAL di Viadana ha aderito alla sperimentazione regionale che permette agli allievi di essere inseriti direttamente nel mondo del lavoro. Questa esperienza è al momento unica nel territorio mantovano, e forse anche per quelli limitrofi, che mette lo IAL in prima fila sul fronte dell’inserimento lavorativo (impegno che persegue oramai da decenni) e che completa l’offerta dei servizi offerti sul territorio.

Infatti lo IAL di Viadana è stato il primo operatore scolastico (dai primi anni ‘80) del territorio a proporre esperienze di stage intese come attività formative a tutti gli effetti (con progettazione condivisa col tutor aziendale e valutazione di abilità e comportamenti da parte dell’azienda). Negli ultimi anni IAL offre altri servizi di inserimento lavorativo per giovani e adulti, rivolte sia ai singoli che alle aziende, utilizzando le Doti Uniche Lavoro (DUL) e Garanzia Giovani, aiuto e reinserimento lavorativo per cassaintegrati e persone disagiate.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti