Commenta

Pomì, buono il primo test
col 3-0 a Modena (con regole
singolari). Ed è tornata Lloyd

La palleggiatrice è stata accolta da una sonora ovazione da parte del pubblico e da un caloroso abbraccio da parte delle compagne, dello staff e della dirigenza rosa. Da domani la Campionessa d'Europa e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio comincerà gli allenamenti con la squadra.
lloyd_ev

CASALMAGGIORE – Davanti a circa 200 tifosi si è tenuta martedì pomeriggio alla palestra Baslenga la prima gara amichevole (allenamento congiunto) con la Liu Jo Modena. Il debutto alla Baslenga è ormai una tradizione per la squadra rosa che, seppur fortemenete rimaneggiata, ha vinto 3-0 contro la Liu Jo Modena, anch’essa a ranghi ridotti a causa dell’assenza delle giocatrici impegnate con le nazionali. Coach Caprara ha schierato il seguente sestetto: Peric al palleggio, Turlea opposta, Gibbemeyer e Zuleta al centro, Bacchi e Bosetti in banda. Imma Sirressi libero. Sono stati disputati tre set, partendo dal punteggio di 16-16, e con i punti assegnati sulla base di obiettivi posti dagli allenatori Caprara e Micelli. Sabato 17 a Modena l’amichevole di ritorno.

Splendida sorpresa per i tifosi che hanno presenziato all’amichevole alla Baslenga tra VBC Pomì e Liu Jo Modena. Nel corso del terzo set si è infatti presentata Carli Lloyd appena atterrata in Italia dopo un viaggio di oltre 20 ore dagli Usa. La palleggiatrice è stata accolta da una sonora ovazione da parte del pubblico e da un caloroso abbraccio da parte delle compagne, dello staff e della dirigenza rosa. Da domani la Campionessa d’Europa e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio comincerà gli allenamenti con la squadra.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti