Commenta

Vicobellignano, perde il
controllo dell'auto e
finisce contro un palo

La donna, a bordo di una Renault Twingo, stava viaggiando in direzione Vicobellignano proveniente da Casalmaggiore. Giunta all'altezza della curva della ex statale Asolana ha sbandato. Ricoverata all'Oglio Po, in codice giallo
img_2739

 

 

CASALMAGGIORE – Incidente in via Molossi, all’altezza del civico 50 (di fronte al Piccolo Paradiso). Protagonista una giovane donna, L.P., 27 anni, di Casalmaggiore. La donna, a bordo di una Renault Twingo, stava viaggiando in direzione Vicobellignano proveniente da Casalmaggiore. Per cause in corso d’accertamento, giunta all’altezza della curva della ex statale Asolana, ha perso il controllo della propria auto che dapprima ha urtato violentemente contro il palo della luce in cemento della corsia di marcia a fianco del civico 50 e poi ha terminato la propria corsa sull’altra carreggiata, ruotata in senso opposto. Immediati i soccorsi, in primo luogo del personale e degli avventori della stessa pizzeria, e poi del personale di Padana Soccorso e dei medici giunti con l’automedica dall’Oglio Po. La donna, cosciente, è stata caricata sull’ambulanza in codice giallo per i numerosi traumi riportati. La botta fortunatamente per lei è stata presa sul lato passeggero. Lato passeggero in cui era sistemato un seggiolino di quelli per il trasporto dei bambini. La mamma viaggiava sola al momento dell’impatto. Sul posto, per i rilievi, gli uomini della Polizia Stradale di Casalmaggiore e i Carabinieri della Compagnia di Casalmaggiore che hanno coadiuvato le operazioni. Da viadana sono giunti pure i Vigili del Fuoco. Il palo della luce infatti è risultato fortemente lesionato. Da Cremona è partita pure una squadra dell’Enel per cercare di mettere in sicurezza la linea elettrica.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti